sabato, Giugno 15, 2024
Articoli italianiArticoli stranieri

Gestire le selezioni di personale

Una selezione di personale comporta una grossa mole di dati, potenzialmente anche delicati, come la presenza di eventuali disabilità, se si parla di quote specifiche per categorie protette. Per un posto si presentano magari 300 candidati, per cui 299 fascicoli saranno da scartare. O forse no, perché potrebbero sempre servire per lo stesso ruolo, se il primo classificato rinuncia o non viene giudicato idoneo nel periodi di prova, oppure per ruoli analoghi in selezioni successive. Come gestire queste situazioni? Per quanto tempo e per quali scopi conservare i dati? Si possono scambiare candidature con altre aziende dello stesso settore? Insomma, la gestione delle assunzioni è piuttosto delicata, ed il Garante francese ha preparato una guida specifica per gestire questa attività.

La presentazione dell’avv. Scorza

La guida scaricabile

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *