giovedì, Giugno 13, 2024
Articoli italiani

Ma è l’unico sistema?

Che la pedopornografia sia un reato aberrante ed odioso è fuori discussione, quindi è giusto usare ogni mezzo per contrastarlo. Tuttavia non può suscitare qualche perplessità la nuova normativa UE che, a partire dal dichiarato e lodevole proposito di contrastare i reati sui minori, di fatto mette sotto controllo chat e altri mezzi di comunicazione di tutta Europa. Si tratta di una sorveglianza massiva la cui proporzionalità è quantomeno dubbia, né tranquillizza il fatto che sia un provvedimento temporaneo, dato che – una volta accettato – diventa semplice reiterarlo. Un accesso massivo a così tanti scambi di messaggi, anche personali, si presta ad un uso molto più vasto rispetto al condivisibile proposito di partenza.

Il nuovo Regolamento Chatcontrol

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *