venerdì, Maggio 24, 2024
Articoli stranieri

A cosa servono le informative?

Anche ieri lo abbiamo ricordato a proposito della videosorveglianza, ma l’abbiamo già osservato n altre occasioni: troppo spesso le informative sono più un paravento, un modo di dare parvenza di legalità a pratiche scorrette, piuttosto che un modo di comunicare efficacemente con gli utenti. L’inchiesta del NY Times conferma questa percezione: le informative analizzate sono confuse, eccessive, scritte con un linguaggio che comporta una scolarità superiore per potere essere comprese. Insomma, più un modo di estorcere il consenso che di ottenerlo in modo trasparente.

NY Times analizza le informative

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *