venerdì, Aprile 19, 2024
Articoli italiani

Test COVID: interviene il Garante

Se un’emergenza può giustificare alcune misure, non si può dimenticare la privacy. E’ dunque giusto tutelare l’ambiente di lavoro chiedendo di effettuare test anti-covid, ma fino a che punto ha diritto di imporli? Fino a che punto è legittimo effettuare uno screening massivo su tutta lapopolazione? IL Garante, per ora, interviene sull’aspetto lavorativo, limitando il potere del datore di lavoro di imporre i test.

Test sierologici e privacy secondo il Garante

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *