giovedì, Giugno 13, 2024
Articoli italiani

Scuola a distanza: il DPO deve vigilare

Superata la fase emergenziale di primavera, la didattica a distanza è tornata in parecchie scuole e parecchie regioni. Se la prima volta si è fatto ciò che si è potuto in tempi brevi, ora occorre però curare tutti gli aspetti, privacy inclusa. Le norme e le linee guidaci sono, ai DPO l’onere di verificare che siano implementate.

Scuola a distanza e DPO

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *