venerdì, Aprile 19, 2024
Articoli italiani

Anche le cuffie sono arruolate nell’esercito delle spie

Oramai non ci si stupisce più di nulla; d’altra parte è stato trovato un microfono dentro ad un termostato: per paranoico che tu possa essere non puoi aspettartelo. Ma tutto ciò che consente di spiare, prima o poi verrà utilizzato con quello scopo. Non stupisce dunque che delle cuffie wireless, abbinate ad apposita app, raccolgano dati, che verranno raccolti, analizzati e venduti. Ma non è detto che sia legale, soprattutto se l’utilizzatore non ne sa nulla. Ecco allora partire una causa contro una nota ditta di dispositivi per l’ascolto della musica e dei suoni, che aveva fatto un utilizzo non corretto e non trasparente dei dati.

Bose denunciata per avere raccolto e venduto dati personali

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *