martedì, Maggio 21, 2024
Articoli italiani

Il DPO già a fine corsa?

Corsi pagatissimi per avere un certificato, altri corsi per mantenerlo, libri letti o comunque sfoggiati in ufficio per avere, magari un articolo pubblicato da qualche parte per far vedere di essere sul pezzo: il tutto per conquistarsi il titolo di DPO, fino a poco fa venduta come una professione del futuro, ambita da imprese ed enti pubblici. Certo, il ruolo è ancora obbligatorio per molte situazioni, ma sembra che le organizzazioni stiano iniziando a capire cosa serve davvero. Non è necessariamente un male, anzi.

Il DPO comincia ad essere una figura in crisi

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *