sabato, Luglio 13, 2024
Articoli italiani

Consenso libero e informato

Che il consenso debba essere libero e informato è assodato, ma cosa significhi esattamente lo molto meno, come dimostra il fatto che due organismi di tutto rispetto, come il Garante e la Corte di Cassazione, offrono visioni diverse della questione. In particolare, quando il gestore di un sito rifiuta un servizio se non vengono accettati trattamenti non strettamente indispensabili, è in regola oppure no? Sì, secondo la Cassazione; no, secondo il Garante. Purtroppo queste situazioni di incertezza del diritto non aiutano a diffondere una cultura della privacy e del buon trattamento dei dati.

Il conseso, questo dibattuto!

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *