martedì, Aprile 23, 2024
Articoli stranieri

Ma quanto funziona il riconoscimento facciale?

Già è piuttosto seccante andare in giro ed essere seguiti da sistemi automatici che riconoscono il tuo volto e sanno tutto di te. Ma se poi pure sbagliano diventa decisamente inaccettabile. Eppure il Paese che più sta puntando su un controllo delle masse attraverso sistemi tecnologici, ovvero la Cina, inizia anche a contare i primi casi di clamorosi fallimenti nell’identificazione. Ad esempio il sistema ha segnalato un pedone che attraversa impropriamente la strada; in realtà si trattava di un manifesto pubblicitario su un bus.

Riconoscimento facciale in Cina 1

Riconoscimento facciale in Cina 2

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *