martedì, Aprile 23, 2024
Articoli italiani

Finanziamenti a politici e partiti: privacy attenuata

Dato il rilevante interesse pubblico, non può essere invocata la privacy per chi finanzia politici e partiti. Se è assolutamente legittimo sostenere, anche finanziariamente, chi sostiene le nostre idee ed interssi, non si può neppure pensare che le fondazioni politiche possano avere bilanci non trasparenti. La necessità di una norma che, senza sensazionalismi, renda pubblici i finanziamenti è stata sottolineata dal Garante durante l’intervista ad un quotidiano.

Fondazioni politiche: trasparenza nei finanziamenti

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *