Approvato il testo e-privacy

Avrebbe dovuto uscire più o meno assieme al GDPR, ma un percorso travagliato ne ha ritardato l’adozione. Ieri il Consiglio europeo ha approvato il testo definitivo, che dovrà ora essere deliberato da Commissione e Parlamento. Ancora qualche mese, ma il più è fatto. Non abbiamo naturalmente avuto il tempo di studiare le 87 pagine, per cui non vogliamo commentare, ma intanto lo rendiamo disponibile, così che ognuno possa farsi un’opinione personale.

Il testo proposto

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *