Dalla Finlandia due casi di esempio per tutti

Spesso ci concentriamo sui casi italiani o sui Garanti dei Paesi più in vista, come Gran Bretagna (ancora per poco) o Francia, ma non dobbiamo dimenticare che anche in Paesi più piccoli, almeno demograficamente, il GDPR si applica ed i relativi Garanti sono attenti nel difendere i dati dei propri cittadini. Ecco allora due casi dalla Finlandia che, per quanto non rivoluzionari, posso essere di monito a tutti. Il secondo riguarda una Società (Oy è l’equivalente finlandese di SpA) che ha condiviso i dati dei soci per consentire telefonate pubblicitarie, piuttosto ovvia la condanna. Nel primo, invece, una Società che affitta appartamenti ha ritenuto di non trattare dati personali gestendo con una serratura elettronica a codice l’ingresso del palazzo, poiché pensava che l’assenza di una serratura del genere sulle porte dei singoli appartamenti ed il fatto che i dati raccolti non sono utilizzati se non per fini di polizia li rendesse estranei al GDPR. Se però il codice è univoco, per cui si può risalire alla persona fisica che lo ha digitato, e l’evento viene registrato, magari con l’orario, allora il dato diventa personale e si ricade nella normativa sulla protezione dei dati.

Due casi finlandesi

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *