Minori in vacanza e privacy

Con l’estate arrivano puntuali alcune ricorrenze: i gelati, le vacanze, il delitto da indagare, gli incidenti al mare o in montagna, i consigli degli esperti sullo stare all’ombra e mangiare cibi freschi anziché fare polenta e cotechino nel parcheggio del supermercato e la caccia al VIP per immortalare un topless famoso o una storia rosa da mettere in copertina. Tutto nella norma, ma quando ci si interessa troppo ai minori problemi possono sorgere, anche se sono figli di personaggi famosi. Il Garante è dunque intervenuto per richiamare i giornalisti al rispetto delle regole deontologiche, si in senso assoluto che con riguardo ai minori, dato che anche altri esperti di privacy avevano sollevato obiezioni su certi servizi dei media.

Il Garante interviene sui minori

I bambini sono tali anche se i genitori sono famosi

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *