Banche dati di polizia

Giustamente, le banche dati per scopi di polizia hanno una considerazione diversa rispetto a dati più ordinari e non sono ricomprese nel GDPR, stante il fatto che hanno una Direttiva dedicata, la 680/2016. Questo non significa, naturalmente, che i dati raccolti e gestiti dalle forze dell’ordine possano essere considerati esenti da tutele e da obblighi. In questo pezzo viene esaminata la questione, con una disanima particolare per il diritto alla tutela della privacy ed all’oblio.

Dati personali raccolti per fini di polizia

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *