Una grande violazione

Sui mezzi di informazione di questi giorni è stato dato risalto alla notizia delle indagini della Procura riguardo al commercio di numeri telefonici da parte di dipendenti infedeli; lasciamo che la magistratura faccia il suo lavoro, ma intanto evidenziamo che si tratta di un trattamento illecito di dati su larga scale, forse la prima volta che avviene, con queste dimensioni, sul suolo nazionale. Chi ha utilizzato i dati impropriamente si è macchiato di vari reati, ma soprattutto non ha perso la lista degli iscritti alla bocciofila o condiviso l’elenco delle coppie che si sposeranno in un Comune di 2000 abitanti, bensì pianificato ed attuato un attacco molto vasto.

La prima violazione italiana su larga scala

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *