AI sempre più invasiva

Chi non ha mai ceduto almeno una volta alla tentazione di un selfie? Magari un po’ nascosto, in controluce, giusto per far vedere che quel tramonto meraviglioso lo avevamo contemplato per davvero. Oppure ai limiti della censura, mostrando quante più grazie possibile senza incorrere nella censura. Un selfie può dire molto di noi, ed è quanto hanno pensato gli ideatori di una AI dedicata ad analizzare i selfie per comprendere alcuni tratti della nostra personalità. Forse anche un’idea interessante, utile in alcuni casi, ma un’altra tessera di un puzzle orientato a descriverci fin nei minimi dettagli.

AI russa per analizzarci attraverso i selfie

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *