Il fascicolo sanitario

A volte capita che i medici vogliano ricostruire una storia clinica e chiedano gli esami più vecchi disponibili. Se uno non è più che ordinato ed organizzato l’impresa è impossibile: è già tanto se si trovano quelli dell’anno precedente. Oppure capita di andare da uno specialista e quello comincia a chiedere esami che non ci si aspettava che c’entrassero qualcosa. Perché non radunare tutto in un bel fascicolo on-line, alimentato da tutti i medici pubblici e privati e da tutti i laboratori d’analisi, che consentano di portarsi appresso la propria storia clinica dalla culla alla tomba? Idea ottima e con molti aspetti positivi, ma anche con grossi lati oscuri. Per questo il Garante ha preparato una raccolta di disposizioni e consigli, costantemente aggiornata, mentre il Ministero propone una sua pagina per descrivere il progetto.

Il fascicolo sanitario secondo il Garante

Il fascicolo sanitario secondo il Ministero

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *