Vittoria di Pirro per un Comune

Un Comune era stato coinvolto in una causa per mobbing, ma alla fine il giudice non ha ravvisato gli estremi del reato e l’Ente è stato assolto. Ha dunque pubblicato la vittoria, completa di dati sensibili dell’impiegato, con l’ovvio risultato di incorrere nelle ire del Garante, che ha comminato una sanzione di 4000euro. Sarebbe potuto andare peggio, ma certo non un bel modo di celebrare la vittoria.

Il Garante sanziona un Comune per avere pubblicato dati sensibili

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *