Ritornano gli smartglasses?

Quando il vaso di Pandora viene aperto, è impossibile richiuderlo. Il flop commerciale dei primi smart glasses era dovuto ad una tecnologia immatura, ad un’insufficiente copertura di connessione, forse anche ad un lancio non troppo azzeccato, Ma prima o poi torneranno, non c’è nulla da fare, ed associare la realtà aumentata alle possibilità di tracciamento e riconoscimento facciale è un pericolo enorme, per le libertà individuali e collettive, per la democrazia in generale. Chissà se si riuscirà a contenere i danni, oppure se dovremo rassegnarci ad un mendo dove saremo costantemente controllati. Anni fa chi alzava la mano per fare notare gli aspetti negativi delle nuove tecnologie era considerato un paranoico ed un complottista. Oggi si sta constatando che era un paranoico ottimista!

Smart glasses con riconoscimento facciale come strumento di polizia

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *