Apple e Google insieme per il contact tracing

Mentre continua il dibattito sulle app di tracciamento per contrastare la diffusione del Covid-19, i due maggiori player, ovvero Google e Apple non stanno a guardare; dopo essersi accordati sugli standard per il Bluetooth, così da non avere problemi di interoperabilità, hanno anche deciso che le app di tracciamento non potranno avere sistemi di geolocalizzazione. Ma resta comunque chi solleva dubbi sulla sicurezza anche del Bluetooth in sé.

Apple e Google insieme per il contact tracing

Qualche dubbio sul Bluetooth

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *