Termoscanner (e non solo)

Tutti a casa, tutti con mascherine, guanti, amuchina. Ora tutti analizzati con termoscannetr, dagli aeroporti ai supermercati ai luoghi di lavoro. In realtà secondo noi la temperatura non è un dato particolarmente sensibile, in quanto indice di una tale quantità di disturbi da non poter creare dubbi o discriminazioni, ma certo è un dato personale relativo alla salute, quindi da trattare con una certa attenzione.

Come conciliare termoscanner distribuiti con la privacy

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *