L’esperienza della Corea del Sud

La Corea del Sud ha saputo gestire molto bene l’emergenza coronavirus, con un mix di disciplina, risorse mediche e applicazioni tecnologiche. Tuttavia molti lamentano come l’app di contact tracing utilizzata sia stata molto invasiva ed abbia lasciato un Paese distrutto dalla scoperta di infedeltà coniugali e lavorative. Ora un report riassume i passi fatti per proteggere la popolazione dal virus, spiegando i punti di forza del sistema sanitario, dei tamponi e così via. Per Privacy Italiana sembrerebbe out of topic, ma vogliamo citarlo perché l’app non viene menzionata. Un modo di sorvolare sul problema o il riconoscimento che non è stata utile?

Come appiattire la curva di contagio

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *