Provvedimenti disciplinari e privacy

In caso di provvedimenti disciplinari il lavoratore ha diritto di accesso a tutti gli atti relativi. Se però sono presenti dati personali altrui dovranno essere oscurati, se non necessari e funzionali al diritto di difesa. Questa la sintesi di una sentenza della Corte di Cassazione, che tenta di bilanciare i vari diritti delle parti in causa.

Diritto di accesso in caso di provvedimenti disciplinari

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *