Auto a guida autonoma

Non siamo vicini, ma neppure lontanissimi dal momento in cui le auto viaggeranno autonomamente, venendo a prendere il passeggero e portandolo a destinazione senza intervento umano. Tuttavia un sistema di questo tipo richiede un grande scambio di dati fra l’auto, il passeggero e le infrastrutture fisse, per cui l’auto, oltre ad essere un utile strumento, diviene anche un braccialetto elettronico, che ci segue in ogni spostamento e lo registra.

Auto a guida autonoma e privacy

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *