Col GDPR basta letterine a Babbo Natale

Simpaticissimo articolo, tra il serio e il faceto, che affronta alcune problematiche strettamente legate al Natale. Il Garante irlandese scherza sul fatto che il GDPR potrebbe bloccare le lettere a Babbo Natale, una delle tante leggende metropolitane, ma dà anche alcuni consigli utili, ad esempio sul trattamento dei dati personali in caso di carte regalo o di regali che comportano l’iscrizione ad un servizio, un abbonamento e simili. Per dare consigli utili senza prendersi troppo sul serio. Un grandissimo plauso al suo Autore.

Il GDPR ed il Natale

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *