Il nostro volto è sempre più prezioso

Non parliamo solo dei bei volti di attrici e attori: ognuno di noi ha un volto unico al mondo, che consente di identificarci e di seguirci nei vari spostamenti, di associarci ad un profilo e di proporci pubblicità personalizzata su tabelloni a messaggio variabile, oltre che consentire di aggiornare continuamente il nostro profilo osservando il nostro comportamento, i luoghi e le persone che frequentiamo, il tempo che passiamo davanti a determinate vetrine. Uno scenario piuttosto inquietante, che fa impallidire le più tetre previsioni di Orwell e non è un caso che questi dati siano sempre più frequentemente oggetto di attacchi hacker. Certo, ogni Nazione si regola come meglio crede, ma è ancora più inquietante sapere che i dati raccolte dalle telecamere pubbliche, installate per garantire la sicurezza dei cittadini – o almeno così si dice – vengano venduti a basso prezzo.

Il nostro volto è sempre più prezioso

I dati della videosorveglianza di Mosca sono in vendita

Vari Paesi a confronto in tema di riconoscimento facciale

I dati biometrici sempre più ricercati dagli hacker

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *