Foto pubblicata senza consenso? Si risarcisce

A volte capita di fare una gita, magari con persone semi-sconosciute, o di partecipare a qualche attività sociale come matrimoni, battesimi, riunioni di ex compagni delle elementari o quant’altro. Naturale fare un po’ di foto, un selfie con la vecchia fiamma del liceo, la foto di gruppo mentre si mangiano gli agnolotti. Però prima di pubblicare le foto sui Social pensiamoci: qualcuno potrebbe non gradire e pubblicare senza consenso implica un risarcimento.

Mai pubblicare foto senza consenso

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *