Per i cookie occorre il consenso attivo

Se già il meccanismo del consenso è un’arma piuttosto sputata in mano agli utenti, che almeno venga richiesto come si deve! Questa la sintesi in linguaggio non giuridico della Corte UE, che ha ritenuto che per potere installare cookie su un dispositivo non sia sufficiente un segno di spunta pre-installato, bensì sia necessaria un’azione attiva da parte dell’utente. La Corte, in questa decisione, ha sostanzialmente recepito i suggerimenti dati in primavera dall’Avvocato generale. Questo in attesa che vengano ridefinite le procedure, onde evitare la fastidiosa scelta ogni colta che si naviga su un sito, e che venga reso possibile scegliere il consenso direttamente dalle impostazioni del browser, valide per ogni sito che si incontra.

Comunicato stampa sui cookie

Sintesi delle conclusioni dell’avvocato generale

Print
Share

Un pensiero riguardo “Per i cookie occorre il consenso attivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *