Ognuno si tenga i propri dati

Anche se non tutti sono favorevoli, perché vedono nel cloud locale un controllo dittatoriale, Privacy Italiana non ha mai nascosto di essere favorevole ad un cloud nazionale o europeo almeno per le strutture pubbliche, dato che è molto rischioso che i dati necessitar al buon funzionamento della nazione siano gestiti da Società USA i cui server sono localizzati in India o in Cina, tanto per fare degli esempi. Ci sono varie iniziative sia dell’Unione, che per il momento sono più sulla carta che in essere, sia di singoli Stati, anche in questo caso vedremo come evolveranno.

Francia e Germania vogliono l’autonomia sul cloud

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *