Quali app svelano i tradimenti?

Le scappatelle coniugali sono vecchie quanto il mondo, e se non c’è Facebook ci sono le comari a seguire i fedigrafi. Però oggi, con tutte le briciole digitali che seminiamo continuamente, è meno difficile scoprire la tresca. Non parliamo ora degli – illegali – sistemi di sorveglianza del telefono e di controllo attraverso lo stesso, ma segnaliamo che molte app, anche apparentemente innocue, forniscono indizi e provi sulle attività extraconiugali.

Il tradimento in epoca digitale

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *