Gli Stati Uniti controllano i dati?

Se all’interno (e pure all’esterno) degli USA il Patriot Act consente di controllare i dati delle aziende americane, sia sul suolo statunitense che con riguardo alle consociate sparse nel mondo, il Privacy Shield dovrebbe tutelare i dati dei cittadini europei, sia sul territorio del continente che quelli esportati all’estero. Tuttavia da diverse parti si lamenta che il trattato, già piuttosto lacunoso e criticato, non venga neppure rispettato totalmente.

Gli Stati Uniti contrallano il traffico dati dall’Europa agli USA?

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *