Chi controlla i controllori?

Quis custodiet ipsos custodes? E’ una domanda di Giovenale, che, essendo vissuto nei primi decenni dopo la nascita di Cristo, non ha certo avuto il problema degli antivirus. Però la domanda è quantomai attuale, dato che i moderni antivirus svolgono una serie ampia di funzioni ed aggiungono codice ai browser e ad altri programmi, per cui il dubbio che possano essere loro a sorvegliare gli utenti è legittimo. Infatti un giornalista tedesco ha scoperto una funzionalità un po’ birichina di un antivirus, alla quale sembra che ora sia stato posto rimedio. Ma sarà l’unica?

Un antivirus che spia(va) gli utenti

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *