GDPR e blockchain

La blockchain è oramai sulla bocca di tutti, esperti e non. Si tratta di una tecnologia interessante, che certamente ha diverse applicazioni utili, anche se sembra che il suo impiego sia piuttosto sopravalutato. Il tempo dirà se si tratta di un’applicazione pervasiva, di un fuoco di paglia o se semplicemente troverà la sua dimensione. Ciò che importa ora è che l’Europa sta guardando con interesse da un lato, con un certo sospetto dall’altro, dato che l’immutabilità della catena costituisce un punto di forza, ma anche di debolezza, ponendosi in contrasto col principio dii limitazione e col diritto all’oblio. Non stupisce dunque che si moltiplichino gli studi, gli articoli, i report, ufficiali e non sull’argomento.

La blockchain è compatibile col GDPR?

Come rendere la blockchain conforme al GDPR

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *