Anche le imprese cadono nei tranelli

Si potrebbe pensare che a cadere nel phishing o in altre truffe on-line siano soltanto ragazzi, anziani e comunque soggetti più ingenui e poco informati. Invece le statistiche forniscono un quadro meno incoraggiante: oltre il 50% delle imprese cade in truffe informatiche. Vero è che alcune sono anche ben fatte, proponendo link da contatti apparentemente sicuri, tuttavia è anche l’indice che la formazione e la consapevolezza sono ancora insufficienti, per cui una sicurezza informatica credibile resta un’utopia.

Anche le imprese abboccano all’amo delle truffe informatiche

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *