Sembra facile anonimizzare

L’anonimizzazione dei dati è il modo più sicuro per trattare dati aggregati senza avere i patemi di conformità al GDPR. Però non si deve dimenticare che il Regolamento è applicabile a persone fisiche identificate o identificabili, dunque, perché il dato sia realmente anonimo, occorre essere sicuri che non sia possibile in alcun modo risalire al dato nominativo. Con il diffondersi di sistemi di intelligenza artificiale e con Big Data sempre più big, non è semplice. Per cui ben vengano linee guida che aiutino ad affrontare la questione. Al momento solo in spagnolo, ma si segnala questa interessante pubblicazione in merito:

Anonimizzazione consapevole ed efficace

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *