Accesso civico secondo il Garante

Le Pubbliche Amministrazioni hanno quotidianamente a che fare con richiesta di accesso civico, favorito dalla legge in un’ottica di trasparenza e partecipazione, ma anche fonte di non pochi grattacapi. Lo stesso Garante

è stato recentemente condannato

perché si è ritenuto che una sua decisione sanzionatoria fosse illegittima. Certo, tutti possono sbagliare ed è giusto che nessuno sia al di sopra della legge, ma la prima vittima di questo contenzioso, senza entrare nel merito, è la certezza del diritto. Dunque bilanciare riservatezza ed accesso civico è questione piuttosto insidiosa ed in parte soggettiva, per cui può essere utile, anche se non risolutiva, questa raccolta di pareri sull’accesso.

Pareri del Garante sull’accesso civico

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *