Le persone devono essere consapevoli della profilazione

Di per sé dovrebbe essere ovvio, senza che il Garante debba intervenire per specificarlo, ma dopo il caso di Cambridge Analytica e con l’avvicinarsi delle elezioni europee il dott Buttarelli ha sentito l’esigenza di fornire alcune precisazioni, soprattutto in campo di profilazione a fini elettorali, questione assai diversa rispetto alla profilazione a fini commerciali

L’attenzione del Garante UE sulla profilazione a fini elettorali

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *