Cloud e GDPR

Aggiornato il codice di condotta per la gestione dei sistemi cloud in Europa, al fine di adeguarsi alle prescrizioni del GDPR ed alle evoluzioni tecniche e situazioni pratiche che possono verificarsi. Si tratta infatti di una revisione del testo precedente, già redatto ai sensi del Regolamento UE, ma che, alla prova dei fatti, necessitava di qualche miglioramento e precisazione.

Nuova versione del codice di condotta per il cloud

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *