Pochi europei conoscono il valore dei dati personali

Secondo un’indagine, solo il 50% dei cittadini europei è consapevole del valore che i propri dati personali hanno per imprese e cybercriminali. La mancanza di consapevolezza porta purtroppo a comportamenti irresponsabili, con dati sensibili ed informazioni personali che vengono diffuse dallo stesso interessato in modo incontrollato, con gravi conseguenze, che possono anche coinvolgere altre persone, ad esempio i contatti della rubrica o gli amici dei Social.

La metà degli europei non conosce il valore dei dati

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *