Il GDPR è auto-applicante?

Mentre tutti attendiamo la pubblicazione del misterioso Decreto di adeguamento della normativa nazionale privacy alle norme europee, l’avv. Sarzana si guarda intorno, osservando che non solo l’Italia, ma molti altri Stati hanno fatto intervenienti normativi anche pesanti alla luce del GDPR. Da un lato vale sicuramente l’osservazione che lo stesso decreto lascia ai singoli Stati alcuni spazi di autonomia, ad esempio l’età per cui un minore può effettuare determinate scelte, oppure certi aspetti sono completamente esclusi dal GDPR, ad esempio i dati personali dei defunti. D’altro lato, però, la possibilità di avere ampi spazi di manovra per il Legislatore locale implica che il Regolamento non è poi così auto-applicante come può sembrare a prima vista; lo sguardo si allarga dunque dalla visione ristretta della normativa privacy ad una più ampia considerazione sui rapporti fra Corti e Legislatori europei e nazionali.

Privacy e non solo: rapporti fra Europa e legislazioni nazionali

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *