Ricordarsi di cifrare i dati?

Ancora una volta dati sanitari alla mercé degli hacker. Stavolta è successo in Ontario, quindi non dovranno ricordarsi di notificare il data breach, ma tutte le legislazioni moderne condannano la perdita dei dati. Prendere l’abitudine di cifrare i dati è proprio così complicato? Un normale bitlocker, offerto gratuitamente da Microsoft con Windows 10 è troppo banale?

Dati medici rubati in Ontario

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *