La portabilità dei dati

Una profonda analisi del prof. Pizzetti, che fa emergere molti aspetti della portabilità del dato che non sono immediati da cogliere ad una prima lettura. Già il fatto che il dato possa essere trasferito da un titolare ad un altro è un principio innovativo introdotto dal GDPR, ma le implicazioni sottintese sono molto più complesse e ramificate di quanto possa sembrare a prima vista.

GDPR e portabilità del dato

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *