PA e implementazione del GDPR: a che punto siamo?

LA PA dovrebbe essere di esempio e non rappresentare la pietra dello scandalo. Purtroppo il GDPR ha fatto breccia, mediamente, nelle imprese, che sono piuttosto sensibili al tema delle sanzioni, mentre molte amministrazioni pubbliche sono ancora al palo. Tra scarsa conoscenza, mancanza di risorse e la convinzione che tanto le sanzioni non arriveranno molti hanno ignorato totalmente la riforma, altre l’hanno recepita in modo svogliato e approssimativo. Ma gli Enti pubblici non solo non sono esenti dalle sanzioni, ma in alcuni casi è già stato riconosciuto il danno erariale , per cui gli amministratori hanno pagato di tasca loro.

GDPR ed Enti pubblici, un connubio non vincente

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *