La California si avvicina al GDPR

La nuova normativa sui dati personali che è stata approvata in California si avvicina molto, per impostazione, al nostro GDPR: tutele specifiche per i minori, diritto a conoscere quali dati vengono raccolti, per quale scopo, con chi vengono condivisi. La nuova normativa dispiegherà i suoi effetti solo fra due anni (come è avvenuto col GDPR) e si propone di essere la più avanzata, in termini di trattamento dei dati, fra gli Stati americani. Certo, il fatto che sia un’iniziativa puntuale e non una norma federale creerà qualche problema, ma, visto che è in California che si trova la Silicon Valley, non potrà che dare un input significativo ai business model dei giganti del WEB.

California: nuova normativa privacy

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *