Il decreto di adeguamento: bell’esempio di democrazia diretta

Anche se in ritardo, il decreto di adeguamento della normativa italiana

sta facendo il suo percorso

e si spera che sarà presto in vigore.

Però, al di là degli importanti risvolti sulla privacy, è interessante osservare come questo provvedimento rappresenti anche un ottimo esempio di democrazia diretta: sono state ascoltate diverse parti in causa, oltre al Garante, è nato un dibattito, i risultati sono stati raccolti e pubblicati. Sicuramente un modello da seguire, anche per evitare che una legge nasca con errori strutturali.

Il decreto privacy ottimo esempio di democrazia diretta

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *