Ok del Garante a sistemi di videosorveglianza intelligente

Il Garante si è espresso in senso favorevole all’utilizzo di sistemi di videosorveglianza particolarmente avanzati, in grado non solo di riprendere ma anche di analizzare le riprese e di rilevare oggetti rimossi ed altri comportamenti sospetti. Naturalmente un sistema di questo tipo non può ritenersi autorizzato a prescindere, ma applicabile quando ci siano rischi concreti per strutture particolarmente sensibili, a rischio di attacchi sofisticati o di atti terroristici. Nel caso di specie, un data center destinato ad imprese e Pubbliche Amministrazioni.

Garante su videosorveglianza intelligente

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *