Impatto negativo del GDPR sui ricavi della stampa britannica

Il gruppo Johnson Press, che gestisce oltre 200 testate, lamenta un calo significativo degli introiti pubblicitari, attribuendolo ad percezione negativa dell’impatto che il GDPR potrà avere sul numero di lettori. Secondo gli inserzionisti, evidentemente, una maggior cura nella gestione dei dati porterebbe a perdere lettori, ragionamento quantomeno curioso, dato che uno dei propositi della regolamentazione è appunto quello di aumentare la fiducia e quindi la competitività dell’industria.

Calo del fatturato a seguito del GDPR

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.