Un bollo auto un po’ spione?

L’idea di pagare un bollo-auto sulla base dell’effettivo utilizzo delle infrastrutture corrisponde certo ad un principio di equità, così come rapportarlo all’inquinamento causato dal mezzo. Certo, non è che pagando si riduca l’inquinamento o si rimedi agli effetti che causa, ma facciamo finta di credere che l’incasso sarà destinato a piantare alberi e ripulire l’ambiente.

Però cosa significa essere seguiti metro per metro ovunque andiamo? Si potrà anche decidere che i dati raccolti verranno utilizzati solamente per fissare la tariffa, ma intanto sono raccolti e memorizzati. Fidarsi è bene, essere un po’ paranoici è meglio.

Bollo auto europeo a consumo

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *