Problemi di privacy anche per il Presidente USA

Beh, lo spionaggio esiste da sempre e la questione privacy è tutt’altra. Però dopo tanto GDPR vogliamo stemperare un pochino la seriosità degli argomenti e segnalare questo problema “privacy” dello storico incontro fra il Presidente della Corea del Nord e quello americano: pare che i cinesi siano molto interessati alla questione e stiano quindi facendo di tutto per avere occhi e orecchie all’interno dell’albergo dove si svolgerà il vertice.

E, magari senza avere gli stessi mezzi ed opportunità, i cinesi non sono probabilmente gli unici ad essere interessati al vertice.

Vertice USA – Corea del Nord a rischi privacy

Print

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *