Al Privacy Day Forum la GDF parla di sanzioni

La Guardia di Finanza sarà in prima linea nello svolgere le verifiche, tanto preventive quanto su segnalazione, per contrastare le violazioni del GDPR. Essa rappresenterà dunque il “braccio armato” dell’Autorità Garante, non avendo egli la struttura operativa necessaria.

Ottimo dunque l’intervento tenuto in occasione del Forum, al fine di spiegare le modalità dei controlli e delle sanzioni, nonché per sgombrare il campo da illazioni e speranze: i controlli partiranno da subito.

GDPR e Guardia di Finanza

Print
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *